GIOVANNI MARIA MIGNOTO

Medico e ricercatore, visse nel XVI secolo. Studiò a Friburgo e in altri paesi europei, venne fatto prigioniero in Africa e, prima di fare ritorno in Valsesia, soggiornò in Francia e in Spagna. Rientrato a Varallo, praticò come medico e pubblicò “Magnotydea de peste” (1555) un’opera dove descrisse attentamente la peste e le epidemie che flagellarono l’Europa tra il 1524 e il 1534.

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password