CHIESA PARROCCHIALE DI RIMA

La bella chiesa di San Giacomo si trova in una posizione panoramica rispetto al centro cittadino. Sorge accanto a Palazzo Scarognini-D’Adda proprio a picco sul fiume dove, negli ultimi anni, è stata sistemata una bella passeggiata pedonale.
In origine la chiesa era una piccola cappella e i documenti la attestano come costruita a partire dal 1361 per esecuzione del testamento di Bertaglione di Varallo. Con l’istituzione dell’ospedale varallese e la sistemazione della sede della Confraternita della Santissima Trinità (che aveva proprio il compito di condurre il nosocomio) la chiesa iniziò ad essere ampliata verso la fine del Cinquecento. Nel periodo seguente, poiché la chiesetta risultava ancora troppo piccola, i confratelli affidarono a Pietro D’Enrico di Alagna l’incarico di ingrandirla ed è ipotizzabile che anche la famiglia D’Adda abbia dato il proprio contributo.
L’interno è riccamente decorato e affrescato: spiccano, per importanza, la pala d’altare raffigurante la Beata Vergine del Rimedio tra alcuni santi attribuita a Melchiorre D’Enrico (fratello maggiore di Tanzio da Varallo); gli affreschi del presbiterio, eseguiti da Antonio Orgiazzi “il Vecchio” (XVIII secolo); e la bellissima ancona della Santissima Trinità realizzata in legno dorato e stucco, raffinato capolavoro eseguito tra 1676 e il 1677 dallo scultore valsesiano Gaudenzio Sceti.

CHIESA DI SAN GIOVANNI BATTISTA

Orari Sante Messe:

Sabato: ore 17.00
Domenica: ore 17.00

(celebrazioni sospese durante l’inverno)

Galleria fotografica

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password