IL COMPRENSORIO SCIISTICO MONTEROSASKI

25 km di catene montuose per vivere emozioni e andrenalina sul Massiccio del Monte Rosa: tra vette che sfiorano quota 4 mila metri si snodano le piste da sci del Comprensorio “Monterosa Ski”, un totale di quasi 180 Km di collegamenti sciistici articolati sulle tre valli di Gressoney, d’Ayas e della Valsesia.

I chilometri percorribili sugli sci sono così suddivisi:

  • 28 Km Alagna Valsesia
  • 67 Km Gressoney La Trinitè
  • 13 Km Gressoney Saint Jean
  • 34 Km Champoluc
  • 15 Km Antagnod
  • 14 Km Brusson

delle quali: 21 pisteblu”, 40 piste “rosse”, 5 piste “nere”.

Si tratta quindi di un’area particolarmente amata da quanti desiderino trascorrere weekend o vacanze sulla neve poiché offre una grande varietà di itinerari e di servizi ricettivi.
Ad Alagna sin dagli anni ’50 esisteva un impianto di risalita per praticare lo sci: si tratta dell’ovovia del Belvedere, che dal centro del paese conduceva sopra la piana di Otro. Alla stazione di arrivo era stato costruito l’albergo Belvedere con camere e ristorante. Dopo la chiusura di entrambi negli anni ’70, gli impianti realizzati dall’ingegner Giorgio Rolandi verso la Punta Indren crebbero rapidamente in importanza. La salita verso le cime del Monte Rosa era agevole e con l’ammodernamento degli impianti e l’inaugurazione del nuovo “Funifor”, durante la stagione invernale 2004/2005, venne creato il collegamento con il Comprensorio sul passo dei Salati (2.936 m). I versanti valsesiani sono amati specialmente per il freeride con piste che conquistano per gli scenari che attraversano: dal ghiacciaio dell’Indren (3.260 m) si gode di panorami sulle vallate di Gressoney e del Sesia spaziando fino alle risaie e alla pianura padana nelle giornate più limpide.

La valle di Gressoney, chiamata anche “valle del Lys” per il torrente omonimo che la attraversa, è conosciuta sin dall’antichità come la “valle dei Mercanti” poiché era attraversata da un’importante rotta commerciale. Lo spettacolo offerto dai pendii del Lyskamm e della Piramide Vincent chiude il lungo percorso iniziato a Point-Saint-Martin per raggiungere la zona alta della valle.

Champoluc, nel cuore della valle di Ayas è, insieme alle altre località limitrofe note per le stazioni sciistiche, i bei panorami e i caratteristici borghi walser, una delle mete preferite dai visitatori. Anche in quest’area il Monte Rosa offre un ricco ventaglio di possibilità escursionistiche e di arrampicata che completano il quadro invernale proposto dalla valle dell’Evaçon.

Gli impianti

Telecabina Alagna – Pianalunga
2923 mt
Partenza: 1212 mt
Arrivo: 2046 mt

Seggiovia Pianalunga – Bocchetta delle Pisse
1195 mt
Partenza: 2030 mt
Arrivo: 2403 mt

Funifor Pianalunga – Cimalegna – Passo Salati
3146 mt
Partenza: 2050 mt
Arrivo: 2980 mt

Stazione Intermedia Funifor Cimalegna
1592 mt
Partenza: 2665 mt
Arrivo: 2980 mt

Funifor Passo dei Salati-Indren
1582 mt
Partenza: 2970 mt
Arrivo: 3275 mt

Collegamento con Gressoney
0 mt
Partenza: 0 mt
Arrivo: 0 mt

Skilift – Wold
350 mt
Partenza: 1250 mt
Arrivo: 1350 mt

Tapis roulant Pianalunga e Tapis roulant Wold

Per Informazioni: Scuola Sci 349.4684270