IL PREMIO “VINCENZO LANCIA”

La Comunità Montana Valsesia (con decorrenza 01 ottobre 2015 Unione Montana dei Comuni della Valsesia), in occasione del 90° anniversario di fondazione della Casa Automobilistica Lancia, ha celebrato nel 1996 il suo fondatore Vincenzo Lancia, originario di Fobello in Valsesia, con l’istituzione di un Premio biennale a Lui dedicato che viene assegnato con cadenza biennale a un valsesiano distintosi nel campo della cultura, dell’economia, dello sport e dell’impegno sociale.
Vincenzo Lancia fu un grande propulsore dell’evoluzione tecnologica nel campo automobilistico del secolo scorso: prima come collaudatore e pilota in Fiat e poi come ideatore di quell’autentica fucina di innovazione e di stile, la Lancia, che ha prodotto modelli che hanno fatto la storia dell’automobile. Ma Vincenzo Lancia è anche l’archetipo di un’umanità che sa emergere con l’intuizione, la fatica, la costanza del lavoro e delle idee.
Il fobellese Vincenzo Lancia rappresenta un pezzo importante di storia e di memoria: un simbolo per la sua piccola Valmastallone in Valsesia, valle selvaggia e di grande bellezza ma anche per la voglia di rinascita della sua gente.

Il Presidente
Pier Luigi Prino

premio-lancia

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

X