IL MUSEO NATURALISTICO

Poco distante dal centro abitato si trova la casa Walser all’interno della quale, nel 2003, è stato inaugurato il Museo Naturalistico di Carcoforo, progettato ed eseguito dal Parco Naturale Alta Valsesia (oggi all’interno dell’Ente di Gestione delle aree protette della Valsesia) con i fondi messi a disposizione dalla Regione Piemonte e dal Ministero dell’Ambiente.
La casa è stata ristrutturata con metodo conservativo e questo ha permesso il recupero della fisionomia di una delle poche case in legno ancora presenti sul territorio, testimone delle antiche origini Walser di Carcoforo: infatti, originariamente essa ospitava la stalla nel piano terreno e il fienile nel piano rialzato.
L’esposizione si articola in tre diversi settori:

  • la reception con due postazioni multimediali dalle quali si possono ricevere notizie sulle caratteristiche naturalistiche e storiche del Parco;
  • una sala espositiva con pannelli descrittivi dei diversi ambienti naturali e delle specie animali e vegetali più rappresentativi del Parco, provvista anche di un totem multimediale per le scuole;
  • un salone polivalente, sistemato nel piano seminterrato, utile per l’allestimento di mostre e la realizzazione di convegni.

All’interno del Museo si possono svolgere attività di ricerca e didattica grazie alla strumentazione scientifica di base in dotazione.

Museo Naturalistico

Località Tetto Minocco – Carcoforo (VC)
Telefono: 0163.54.680
Email: info@areeprotettevallesesia.it
Web: www.areeprotettevallesesia.it

TARIFFE / ORARI

Ingresso gratuito
Apertura su prenotazione

Galleria fotografica

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

X