ORATORIO DI SAN ROCCO, DETTO “DEI TORNI”

Posto nella zona sommitale e periferica del borgo, l’oratorio è edificato nel 1630 durante l’epidemia di peste che interessa l’area valsesiana e valsesserina. L’edificio è noto anche come oratorio “dei Torni”, dal nome di un’antica famiglia locale.

La struttura architettonica si rivela semplice, e per questo elegante. La facciata è liscia, ritmata appena da lesene con capitello e cornicetta marcapiano a disegnare il timpano verso il tetto a capanna. Sul fianco sinistro, guadagnando la chiesa dal paese, è raffigurato un grande san Cristoforo, protettore dalla mala morte e dei camminatori.

L’interno, a navata unica, custodisce un bell’altare ligneo coevo all’edificazione della chiesa, purtroppo mutilo di svariati pezzi a causa di saccheggi.

Chiesa di san Rocco Guardabosone

Prenota qui l'itinerario guidato a Guardabosone

    Login

    Welcome! Login in to your account

    Remember me Lost your password?

    Lost Password

    error: Content is protected !!
    X